segno del 18 dicembre 2010

segno del 18 dicembre 2010
segno del 18 dicembre 2010

sabato 24 maggio 2014

2 Stazione Gesù è Caricato della croce

V. Ti adoriamo, Cristo, e ti benediciamo.
R. Perché con la tua santa croce hai redento il mondo.

PAROLA DI DIO

Dal Vangelo secondo Giovanni 19, 12-16

Diario: quando mi sono presentata dall'oncologo un po' l'idea di quello che mi avrebbe detto c'è l'avevo. Ero consapevole del dolore che mi aspettava, dolore che avevo già dato, e così mi ero anche preparata. Il problema è  però che non avevo fatto i conti con la paura. Così al momento di caricarmi di questa croce l'angoscia mi ha assalito quasi a tirarmi indietro. Così l'oncologo mi spiegava che ero anche libera di scegliere di non sottopormi alle terapie non ero obbligata. Ecco qui la libertà!!! Possiamo sempre scegliere, il male o il bene,  vivere o morire. Così ho deciso e mi sono rimessa sulle spalle la croce sperando di avere ancora qualcosa da donare.

PREGHIAMO

O Maria , aiutaci a donaci con pieno spirito di carità e di pace perché l'offerta della vita, compiuta da Cristo a salvezza del mondo, si prolunghi nella memoria e nell'amore fraterno dei tuoi figli.
Per Cristo nostro Signore. Amen.

Padre nostro che sei nei cieli......Amen.

Cuius animam gementem,
contristatam et dolentem
pertransivit gladius.